Antifurto e antintrusione. Perché è fondamentale averli?

Antifurto. Cos’è e a cosa serve.

Antifurto, perché averne uno è di totale importanza? In questo articolo, andremo a scoprirlo in modo dettagliato.

La casa è l’ambiente in cui sicuramente ci sentiamo più sicuri, protetti, dove riponiamo quello che abbiamo più di prezioso. L’antifurto è il mezzo attraverso il quale tutto questo può continuare ad essere la priorità assoluta.

È infatti ormai all’ordine del giorno e un fattore di cronaca quotidiano, l’aumento esponenziale dei furti nelle abitazioni, uffici o qualsiasi altra infrastruttura. Tutto questo spinge a vivere nell’insicurezza, anche dove dovremmo sentirci tranquilli, vedendoci inoltre violata la nostra privacy in modo gravissimo.

L’antifurto è un sistema elettronico che quindi, segnala la presenza di un determinato problema a seconda del tipo di dispositivo (antintrusione, antincendio ecc…) .  La maggior parte degli antifurti è dotata di sensori PIR (Passive Infrared Radiation) a singola o PIR+WR (Microwave) a doppia tecnologia, utilizzando onde elettromagnetiche ad infrarossi o microonde per il rilevamento nello spazio sorvegliato.

Gli antintrusione hanno a disposizione sensori in grado di rilevare ogni variazione di calore dovuta alla presenza e spostamento del corpo. L’allarme scatta quindi, aldilà della velocità con cui il ladro si avvicina (la camminata lenta funziona solo nei film o cartoni animati) ,al momento in cui il calore viene spinto contro il sensore.

antifurti per la sicurezza

Tipi di Antifurto

Le nuove tecnologie permettono di rendere sempre più efficienti tutti i dispositivi di nuova generazione.

Possiamo avere diversi tipi di antifurto, di pari passo alle nuove modalità di connessione e trasmissione dei dati. Oltre ai vecchi e comunque “sempre verdi” kit cablati, e quindi dotati dei fili per poter funzionare, abbiamo i moderni e migliori impianti antifurto wireless, dove l’assenza di cavi, rende il tutto più ordinato e meno invasivo. Questi dispositivi hanno la comodità al primo posto, insieme ovviamente alla piena sicurezza. Hanno una centralina che gestisce l’impianto antintrusione e i rilevatori disposti nelle varie zone dell’edificio, che mandano il segnale alla base centrale. Essi sono gestibili infatti via internet e persino via APP. Questo vuol dire che ovunque tu sia, avrei comodamente una notifica in caso di qualunque problema.

 

videosorveglianza e antifurto

Antifurto perimetrale

Una citazione a parte, deve averla l’antifurto perimetrale. Come dice già il nome, questi impianti vengono installati lungo i perimetri di un edificio, ville, negozi ecc ecc…  Per proteggere gli ingressi degli stessi.

Sono dotati di raggi infrarossi o sensori a microonde in grado di rilevare e avvisare prima dell’intrusione, se vi è qualcuno che si aggira sospettosamente nelle vicinanze.

Il vantaggio è ovviamente coprire l’intero perimetro di un’abitazione, per essere quindi ancora più in sicurezza.

 

antifurto e antintrusione